La Spirulina ti aiuta a smaltire l’alcol!

La Spirulina è ricca di acidi grassi essenziali, sali minerali e vitamine, tra cui molte vitamine del gruppo B, che aiutano a smaltire le  tossine, anche quelle dell’alcol.
Se sei reduce da una serata di festa in cui ti è scappato un bicchiere di troppo, reintegrare le vitamine ti aiuterà ad evitare il mal di testa tipico del giorno dopo. A chi non è mai capitato di svegliarsi la mattina e sentirsi veramente nauseato a causa del troppo alcol bevuto la sera prima? La soluzione è fare il pieno di vitamine del gruppo B, e quelle della Spirulina sono biodisponibili!
Sicuramente una bella dormita e bere molta acqua prima di andare a letto, miglioreranno la situazione al risveglio.
Ripristinare i liquidi perduti a causa dell’alcol, favorisce la depurazione e lo smaltimento dell’etanolo attraverso le urine, permettendo al fegato di disintossicarsi, evitando la nausea e il classico mal di testa.
Ma per recuperare le energie e riprendersi dal famoso “hangover“, termine inglese sdoganato dal film “Una notte da leoni”, è bene assumere vitamine, specialmente del gruppo B.
La microalga verde-azzurra è una valida alleata per smaltire i postumi dovuti a un’eccessivo consumo di bevande alcoliche.
Un concentrato a base di frutta (per esempio kiwi e banane) e Spirulina ti aiuterà a reintegrare tutti i sali minerali e le vitamine perse a causa dei drink di troppo.
La Spirulina, oltre a essere ricca di vitamine del gruppo B, contiene 4 volte il potassio di una banana che, insieme agli altri sali minerali, aiuta ad eliminare le tossine, anche quelle dell’alcol, e va reintegrato per il benessere del nostro organismo.

 

Seguici e metti like:

Lascia un commento