Spirulina, Astaxantina ed altre meraviglie della natura

Oggi intervistiamo Bob Capelli, uno dei massimi esperti degli utilizzi della Spirulina e dell’Astaxantina come ingredienti, nonché Executive Vice President Global Marketing di Algae Health Sciences, società del gruppo BGG, uno dei maggiori produttori di Astaxantina al mondo. In precedenza, ha avuto un ruolo chiave in Cyanotech, grande produttore hawaiano di Spirulina.

Buongiorno Bob, ci racconti qualcosa del suo rapporto con le microalghe.

Mi chiamo Bob Capelli e sono nel settore delle microalghe da 15 anni. Precedentemente ho lavorato con altri integratori naturali per 11 anni, ma, dopo aver usato l’Astaxantina naturale e dopo aver appurato su di me i suoi benefici anti infiammatori, ho deciso di lanciarmi nella avventura delle microalghe.

Quando è successo? E, soprattutto, come era il panorama delle microalghe all’epoca?

Ho iniziato con le microalghe nel 2002. In quel momento la mania dei carburanti da microalghe non era ancora iniziata ed il mercato era molto più piccolo di ora. La tecnologia è migliorata molto da quel momento: ad esempio, nel 2002 il più grande produttore di Haematococcus Pluvialis (la microalga da cui si estrae l’Astaxantina, ndr) utilizzava bacini artificiali, mentre ora la tecnologia più utilizzata per questo scopo è il circuito chiuso in tubi.

Quindi il mercato negli ultimi anni è cambiato molto. Secondo lei, in che modo?

Il mercato è cresciuto molto, soprattutto grazie agli sforzi di ricerca e divulgazione che sono stati fatti per validare i benefici che alcune microalghe (come l’Astaxantina e la Spirulina) portano alla salute. Da poco siamo usciti dal triennio 2011-2014, in cui l’Astaxantina naturale è andata letteralmente sold-out, grazie a diversi dottori che hanno iniziato a divulgare i suoi enormi benefici. Fortunatamente l’offerta di Astaxantina si è messa al passo con la domanda ed adesso riusciamo a soddisfare tutte le richieste del mercato.

Se il mercato è attualmente in crescita, cosa prevede per il futuro?

Trattandosi di una tecnologia “green” e sostenibile che fa emergere prodotti che sono estremamente benefici per la salute dell’uomo e degli animali, il mercato per prodotti come l’Astaxantina da microalghe e come la Spiurulina è sicuramente destinato a crescere in enormemente nei prossimi anni. La cosa migliore delle microalghe e dei loro estratti, come l’Astaxantina, sta nel fatto che la maggior parte delle persone riesce a sentire dei reali benefici sulla propria salute, e quindi la diffusione dei prodotti è massimizzata dal passaparola dei consumatori soddisfatti.

 

 

Seguici e metti like:

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *